Dimensione domestica- Milano, Fondazione Achille Castiglioni
Settembre 30, 2016
Mostra internazionale di Architettura alla Biennale di Venezia
Settembre 30, 2016

Le Belle Arti secondo Wim Delvoye

Al Mudam di Lussemburgo fino all'8 gennaio 2017, l'artista belga espone le testimonianze che rispecchiano 25 anni di carriera.
Fin dall'inizio della sua carriera, incominciata alla fine del 1980, Wim Delvoye ha cercato di spostare i confini che tradizionalmente separano la cultura popolare e l'arte, arti decorative e le "belle arti", l'antico e il contemporaneo, il nobile e l'impuro. "In una parola, Wim Delvoye crea ossimori", scrive Michel Onfray. Le sue opere sembrano infatti essere pervase da vari elementi contrari, sospesi a metà tra seduzione e dissonanza.